Paesaggi Sonori 2014: edizione intergalattica

25 08 2014

E’ tutto molto facile, ragazzi.

5/6 settembre 2014.

Area Feste, via Carreggia, Cardano al Campo (VA).

Concerti, letteratura, cinema, arte, cibo.

Tutto il programma QUESTO.

L’evento facebook QUELLO.

Il comunicato stampa con tutte le info QUI.

Ingresso gratuito SEMPRE.

(Durante tutto il festival raccoglieremo fondi per il popolo palestinese a Gaza. Come? Così.)

locandina

 





I generi cinematografici. Storia e Analisi – Il nuovo Corso di Cinema di 26per1

12 04 2013

rob1
6 incontri
serali dal 9 Maggio al 13 Giugno presso la sede ANPI di Busto Arsizio in via Ferrer 47.

Due anni fa abbiamo attraversato la storia del cinema, l’anno scorso ci siamo seduti ad analizzare il linguaggio cinematografico, da bravi spettatori consapevoli. Quest’anno adottiamo una prospettiva diversa, quella dei generi cinematografici.

Che cosa sono i generi cinematografici? Come funzionano? Da dove nascono e perchè? Come sono cambiati nel corso di oltre cent’anni di storia del cinema? Queste sono solo alcune delle domande a cui il corso offrirà delle risposte attraverso la visione e il commento di decine di sequenze tratte dai film più celebri della storia del cinema, dalle sue origini ad oggi.
Ogni appuntamento sarà dedicato all’approfondimento di un singolo genere cinematografico di cui si metteranno in luce gli aspetti narrativi, linguistici e tematici, i suoi autori e i suoi grandi capolavori. E naturalmente vedremo almeno 10 seguenze di grandi film attraverso cui raccontare la storia dei singoli generi.

Per iscriversi è sufficiente inviare una mail a corsi26per1@gmail.com, indicando nome, cognome e un indirizzo email valido.

Il programma delle lezioni è il seguente:

Giovedì 9 maggio – I GENERI CINEMATOGRAFICI: UN’INTRODUZIONE
Giovedì 16 maggio – FANTASCIENZA
Giovedì 23 maggio – COMMEDIA
Giovedì 30 maggio – WESTERN
Giovedì 6 giugno – HORROR
Giovedì 13 giugno – MUSICAL

Tutti gli incontri si svolgeranno presso la Sede Anpi, in via Ferrer 47 a Busto Arsizio (Va) dalle 21.

Il corso si rivolge ai Soci 2013 di 26per1 e costa 40 euro.
Coloro che non sono ancora soci potranno diventarlo pagando in totale 50 euro e ricevendo la tessera 2013 dell’associazione.

Il numero minimo di partecipanti è di 20 persone, il numero massimo di 50.

Il corso sarà tenuto da Roberto Della Torre responsabile dell’Archivio Storico del Film della Cineteca Italiana di Milano e docente di Storia del cinema italiano all’università Cattolica di Milano.

Da quest’anno, una novità! Inauguriamo la nostra collaborazione con l’associazione Mystic River che il venerdi sera seguente ad ogni lezione del corso, proietterà e commenterà un capolavoro della storia del cinema inerente al genere appena analizzato.
Le proiezioni sono riservate ai soci Mystic River: ovviamente, sarà possibile per chiunque associarsi a Mystic River (al costo di 5 euro) durante la prima lezione del corso o durante le proiezioni.

Dunque, correte ad iscrivervi a corsi26per1@gmail.com e spargete la voce! Vi aspettiamo alla sede Anpi a partire da giovedì 9 maggio!





Sulla Fotografia – Dopo lo Scatto

11 04 2013
modulo_dopo_scatto
Al via il 7 Maggio il terzo modulo dal titolo: Dopo lo scatto
Esso fa parte dell’ampio percorso su immagine e fotografia curato da 26PER1.

Come tutti gli altri, questo modulo è indipendente seppur organico con il resto del programma del percorso, che si articola invece lungo tutto l’anno.

Un approfondimento su tutti gli strumenti software per lavorare in modo professionale sulle immagini. Tecniche e consigli di postproduzione eseguiti su casi reali.

Programma:

  1. Fondamenti di camera chiara (7 Maggio)
  2. Fondamenti di elaborazione digitale (14 Maggio)
  3. Gestione del colore (21 Maggio)
  4. Tecniche di elaborazione avanzata e creativa (28 Maggio)

■■■ Orario lezioni
dalle 21 alle 23 circa, presso la sala ANPI di Busto Arsizio, via Ferrer 47

■■■ Prezzo
60 €  se si è soci 26per1 2013. Se non si è soci 26per1 2013 con l’iscrizione si pagherà anche la tessera 2013 con 10 euro in più.

■■■ Iscrizioni
corsi26per1@gmail.com

■■■ Posti a disposizione
50. E’ previsto inoltre un numero minimo di iscritti per poter avviare il corso.

■■■ Docente
Marco Castoldi
Marco Castoldi si occupa di fotografia dal 2006. E’ stato finalista di alcuni concorsi nazionali ed internazionali ed ha esposto in Italia ed all’estero. Il suo lavoro è stato pubblicato da alcune riviste di arte moderna ed attualmente viene rappresentato dalla galleria Byline di Milano.

■■■ INFO ■■■
corsi26per1@gmail.com
https://ventiseiperuno.wordpress.com/
https://ventiseiperuno.wordpress.com/2012/10/11/sulla-fotografia-arte-tecnica-pensiero/





“L’inferno” (Milano Films, 1911) – proiezione e sonorizzazione dei Satan is My Brother

28 02 2013

Questo fine settimana, per la precisione venerdì 1 Marzo, 26PER1, gli amici di Frohike e Associazione Culturale Red Box vi invitano ad uno di quegli eventi che sarebbe un peccato perdersi.

Stiamo parlando della sonorizzazione deL’inferno (Milano Films, 1911, di Giuseppe De Liguoro e Adolfo Padovani) da parte dei Satan is My Brother.

La band di Milano sotto Boring Machines darà colonna sonora live ad uno dei primi lungometraggi muti degli albori del cinema italiano. I gironi danteschi si intrecceranno quindi al tappeto audio dei Satan Is My Brother, a cavallo tra jazz sperimentale, psichedelia, post-rock, noise ed elettronica d’avanguardia.

Tutto questo nella bella cornice che offre la sala di ripresa de La Sauna Recording Studio di Varano Borghi (VA), sulle sponde del Lago di Comabbio.

Attenzione però: per esigenze legate allo spazio che ci ospita, l’ingresso all’evento sarà possibile solo dando il proprio nome e cognome via email all’indirizzo piovegrandine@gmail.com. Iscrivetevi quindi, il posto è piccolo.

inferno

Ricapitoliamo:

Venerdì 1 Marzo 2013 – h. 22.30

Satan is My Brother sonorizzano “L’Inferno” (Milano Films, 1911)

presso La Sauna Recording Studio, Varano Borghi (VA)

– ingresso solo su prenotazione –

– sottoscrizione a 5,00 euro – 

WEB
www.satanismybrother.blogspot.com

FACEBOOK
https://www.facebook.com/pages/Satan-is-my-brother/120470154669473

MUSIC
http://soundcloud.com/satanismybrother

TRAILER “L’INFERNO”
http://www.youtube.com/watch?v=PhTGgkg2T4E

LIVE VIDEO “L’INFERNO”
http://www.youtube.com/watch?v=aYuJf5DUrZc&feature=related

INDICAZIONI

La Sauna Recording Studio è in Via dei Martiri 2 a Varano Borghi (VA).

Arrivare da Milano è semplice: prendete l’autostrada A8 in direzione Varese. Dopo l’uscita per Gallarate, tenete la sinistra e proseguite sulla E62 (Genova/Gravellona). Prendete l’uscita Sesto Calende/Vergiate. Seguite le indicazioni per Laveno/Luino e per la SS629 (occhio agli autovelox!). Girate a destra in via San Rocco in direzione Ternate/Varano Borghi/Lago di Comabbio. Arrivate fino allo stop e girate a sinistra sulla SP18. Proseguite dritto e dopo circa 2,5 km la statale diventa via dei Martiri.

!!! IMPORTANTE !!!
NON PARCHEGGIATE LUNGO LA STRADA PROVINCIALE. MULTA SICURA.

Potete invece lasciare la macchina:
– nel parcheggio vicino al ponte della ferrovia, in direzione Varano
– nel parcheggio a 200 metri dallo studio sulla sinistra in direzione Corgeno/Vergiate
– nel parcheggio dal Camping “La Madunina”, sempre in direzione Corgeno/Vergiate, sulla destra a 300 metri dallo studio
– nelle stradine sulla collina sopra lo studio.





Sulla Fotografia – Agire e Subire l’Immagine

7 12 2012
sulla_fotografia
Al via il secondo modulo dal titolo: Agire e Subire l’Immagine.
Esso fa parte dell’ampio percorso su immagine e fotografia curato da 26PER1.
Come tutti gli altri, questo modulo è indipendente seppur organico con il resto del programma del percorso, che si articola invece lungo tutto l’anno.

Il corso è aperto a tutti i curiosi!
Per iscriversi è necessario sottoscrivere la tessera 26per1 relativa all’anno 2013.■■■ AGIRE E SUBIRE L’IMMAGINE ■■■ MODULO 2 ■■■

“Sembra proprio una cartolina!”.
Sarà capitato a tutti di pronunciare o ascoltare espressioni simili di fronte ad un bellissimo panorama o ad un meraviglioso tramonto.

Il linguaggio comune dimostra come il gusto fotografico ci ritorni addosso costantemente attraverso la mole di immagini che popolano la nostra quotidianità. Sono ovunque e sono lì per convincerci od ossessionarci. Visitiamo una città nuova e prima di tutto cerchiamo i posti conosciuti attraverso fotografie famose o che ci hanno colpito.
Altre volte la fotografia assume una sacralità che pochi altri oggetti hanno: le portiamo nei portafogli, le disseminiamo sulle pareti di casa, diventano la colonna sonora visiva dei nostri momenti importanti.

Proveremo poi a capire le immagini, a leggerle e conoscerle passando attraverso i principali autori che hanno fatto la storia della fotografia, a domandarci come possiamo rapportarci con esse. Aiutati da esperti, proveremo a far luce sul nostro rapporto quotidiano con le immagini e i comportamenti che le immagini ci inducono a compiere.

■■■ PROGRAMMA – 12 LEZIONI da 2h CIASCUNA ■■■

1. Tre lezioni a tema: fotografia paesaggistica e naturalistica
12 Febbraio 2013

2. Tre lezioni a tema: Il ritratto
19 Febbraio 2013

3. Tre lezioni a tema: Il reportage
26 Febbraio 2013

4. Cacciatori di immagini: la fotografia come esperienza
5 Marzo 2013

5. Il mondo come fotografia turistica: l’immagine e il cliché
12 Marzo 2013

6. L’aggressività della cattura: come ci si comporta in una riserva naturale
19 Marzo 2013

7. Sulla fotogenia e il rapimento dell’anima
26 Marzo 2013

8. Sull’identità, ovvero come raccontiamo noi stessi
2 Aprile 2013

9. L’eloquenza delle immagini: documentazione o racconto, ovvero sul bello e sul vero
9 Aprile 2013

10. Sulla memoria: l’immagine come strumento di potere
16 Aprile 2013

11. Davanti al dolore degli altri
23 Aprile 2013

12. L’immagine come oggetto
30 Aprile 2013

■■■ Orario lezioni
dalle 21 alle 23 circa, presso la sala ANPI di Busto Arsizio, via Ferrer 47

■■■ Prezzo
110 € per assistere a tutto il percorso del modulo 2 se si è soci 26per1 2013. Se non si è soci 26per1 2013 con l’iscrizione si pagherà anche la tessera 2013 con 10 euro in più.

Una altra possibilità per seguire alcune lezioni che interessano sono i Carnet 3 lezioni a 45€ per i soci 26per1. Come prima se non si è soci 26per1 2013 con l’iscrizione si pagherà anche la tessera 2013 con 10 euro in più.

■■■ Iscrizioni
corsi26per1@gmail.com

■■■ Posti a disposizione
50. E’ previsto inoltre un numero minimo di iscritti per poter avviare il corso.

■■■ Docente
Marco Castoldi ed esperti.
Marco Castoldi si occupa di fotografia dal 2006. E’ stato finalista di alcuni concorsi nazionali ed internazionali ed ha esposto in Italia ed all’estero. Il suo lavoro è stato pubblicato da alcune riviste di arte moderna ed attualmente viene rappresentato dalla galleria Byline di Milano.

■■■ INFO ■■■
corsi26per1@gmail.com
https://ventiseiperuno.wordpress.com/
https://ventiseiperuno.wordpress.com/2012/10/11/sulla-fotografia-arte-tecnica-pensiero/
http://www.facebook.com/events/163136487157578/





Ondecorte Volume 1

10 09 2012

Chi ha partecipato a PaesaggiSonori2012 ha potuto già scaricarlo in anteprima, ma ora l’ebook multimediale Ondecorte Volume 1 è disponibile per tutti, gratuitamente, sotto licenza Creative Commons.

Tutto è cominciato il 27 giugno 2012, neanche tre mesi fa: 26per1 ha organizzato, in collaborazione con Migrando, una serata di videoarte, reading e sperimentazione musicale. Abbiamo presentato i video vincitori dei Vimeo Awards e abbiamo chiesto ai giovani scrittori della Scuola Holden di Torino di realizzare dei racconti ispirandosi ai filmati. E’ stata una serata indimenticabile, densa di luci, suoni e colori. Così abbiamo deciso di raccogliere tutto il possibile in un ebook multimediale: ci sono i racconti e le poesie, e ci sono i link ai video cui si riferiscono. Quindi, cosa state aspettando?

Scaricate l’ebook e cominciate il viaggio!

 





Schegge di Liberazione a Busto Arsizio – 21 aprile 2012, ore 21.30

10 04 2012


Due anni fa, il blog letterario e collettivo Barabba lanciava nella Rete un appello: “Barabba dice 26 per 1 STOP scrivete un racconto, una poesia STOP fate un disegno, scattate una foto STOP sulla Resistenza storica e/o su quella quotidiana STOP”.

L’idea era semplice e allo stesso tempo geniale, e a loro riconosciamo il debito d’ispirazione per il nostro ebook Per Genova, dieci anni dopo: chiunque poteva mandare un testo/racconto/disegno/etc. sulla Resistenza di ieri e di oggi. Dall’appello, ripetuto anche l’anno scorso, sono nati ben quattro ebook, distribuiti gratuitamente online; dagli ebook è nato un libro di carta; dagli ebook e dal libro di carta è nato il reading Schegge di liberazione, uno spettacolo itinerante di musica e parole, coordinato dai blogger di Barabba ma aperto a tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione del libro. In sostanza, chiunque abbia scritto un testo per l’ebook può salire sul palco e venire a leggerlo durante gli spettacoli.

Era inevitabile per noi di 26per1 chiedere ai ragazzi di Barabba di portare a Busto Arsizio le Schegge di Liberazione: il 21 aprile saranno al Ridotto Pirandello (di fianco al Teatro Sociale, in piazza Plebiscito 1), a partire dalle 21.30. L’ingresso è rigorosamente libero e gratuito, siete tutti invitati a partecipare.

Se fate un giro sui blog di Barabba e di Schegge di Liberazione potete farvi un’idea del progetto e concordare con noi che l’evento è di quelli imperdibili: per celebrare l’anniversario della Liberazione dal Nazifascismo, per cantare di nuovo la Resistenza e la Liberazione, per farla rivivere nel nostro quotidiano, per dire – come dicono loro – che la Resistenza è “essere RE nell’atto di esistere“. Se fate un giro sui loro blog leggerete la passione e l’emozione, scoprirete le altre tappe del tour, di quando hanno letto le Schegge all’ex campo di concentramento di Fossoli, di quando hanno cantato le Schegge insieme al coro delle Mondine di Novi. Vi troverete, come noi, commossi di partecipazione, e di gratitudine.

Vi aspettiamo dunque tutti il 21 aprile 2012 alle ore 21.30 al Ridotto Pirandello, di fianco al Teatro Sociale di Busto Arsizio, in piazza Plebiscito 1. Ingresso libero e gratuito, passate parola.

La serata è organizzata con l’imprescindibile sostegno di A.N.P.I. – Associazione Nazionale Partigiani d’Italia di Busto Arsizio, nell’ambito delle celebrazioni del 67esimo anniversario della Liberazione dal Nazifascismo.